Antisemitismo: presentate al Ministero le linee guida per le scuole

da La Tecnica della Scuola

Illustrate al Ministero dell’istruzione, alla presenza del ministro Patrizio Bianchi, le Linee guida contro l’antisemitismo che saranno inviate alle scuole.

Frutto dell’iniziativa della Coordinatrice Nazionale per la lotta contro l’antisemitismo presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Milena Santerini, che ha guidato il lavoro di un Comitato tecnico-scientifico paritetico, il documento ha lo scopo di affrontare in chiave attuale i pregiudizi e le nuove forme di antisemitismo tra i giovani, aprendo una riflessione con gli insegnanti, gli studenti sulla prevenzione e il contrasto di questo fenomeno.

E a tale proposito il ministro Bianchi ha sottolineato: “Queste Linee guida si inseriscono in un lungo percorso che la scuola italiana sta facendo da tempo su questi temi. Percorso che ora si arricchisce di un nuovo prezioso strumento”.

Alla presentazione sono intervenuti: la Presidente dell’UCEI, Noemi Di Segni, il Capo Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione, Stefano Versari, il Direttore della Direzione per lo Studente, l’Inclusione e l’Orientamento scolastico Antimo Ponticiello. Erano presenti anche l’Ambasciatore Luigi Maccotta, Capo della Delegazione italiana presso l’IHRA (International Holocaust Remembrance Alliance)  e Matteo Mecacci Direttore ODIHR – OSCE (Office for Democratic Institutions and Human Rights dell’ OSCE (Organization for Security and Co-operation in Europe) che presenterà i sussidi didattici “Affrontare l’antisemitismo nella scuola – Taching Aids”.