Costituzione graduatorie regionali docenti di sostegno. Procedura per le assunzioni

da La Tecnica della Scuola

Di Salvatore Pappalardo

Il Ministero ha predisposto una bozza di decreto riguardante la costituzione di graduatorie regionali per l’assunzione dei docenti di sostegno.

Inserimento in graduatoria

Possono fare domanda solo i docenti in possesso, alla data  di scadenza del termine previsto per la presentazione della domanda, dello specifico titolo di specializzazione sul sostegno nel relativo grado conseguito in Italia o all’estero, in quest’ultimo caso è necessario che il titolo sia stato riconosciuto dalla competente Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici.

Inserimento con riserva

Sono inseriti con riserva i docenti che hanno conseguito il titolo di specializzazione all’estero e che hanno presentato domanda per il riconoscimento del titolo entro la data di scadenza del termine per la presentazione delle domande per la partecipazione alla procedura.

Modalità di presentazione della domanda

I candidati in possesso dei relativi titoli possono presentare domanda di partecipazione, a pena di esclusione, per un’unica regione esclusivamente in forma telematica. Le domande presentate con modalità diversa non sono prese in considerazione.

Partecipazione a più procedure

Il candidato che ne abbia titolo, può concorrere per più procedure mediante la presentazione di un’unica domanda con l’indicazione delle procedure concorsuali cui intende partecipare.

Modalità di partecipazione

Con successivo decreto  ministeriale saranno chiarite:

  • le modalità di partecipazione alla procedura di costituzione delle graduatorie sia per l’aggiornamento, sia per nuovi inserimenti e di scioglimento delle riserve;
  • sarà stabilito il contenuto del bando e l’ammontare e le modalità di versamento del contributo di segreteria, tale da coprire integralmente la spesa di organizzazione e svolgimento della procedura.

Procedura

La procedura prevede la compilazione di una graduatoria regionale finalizzata al conferimento di contratti annuali sui posti vacanti e disponibili, residuati dalle ordinarie procedure d’immissione in ruolo; i contratti annuali saranno attribuiti in modalità informatizzata.

Decadenza dalla graduatoria

Gli aspiranti decadono dalla graduatoria nei seguenti casi:

  • mancata partecipazione alla procedura di attribuzione dell’incarico annuale;
  • mancata individuazione per incompleta indicazione di tutte le preferenze esprimibili;
  • mancata presa di servizio entro i termini fissati dall’Amministrazione nella sede assegnata;
  • rinuncia all’individuazione effettuata.

Fermo restante la possibilità di nuova iscrizione all’atto dell’aggiornamento delle graduatorie.