Nota 3 giugno 2015, AOODGSIP 3704

print

Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione
Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione e la Partecipazione

agli Uffici Scolastici Regionali
LORO SEDI
all’Intendenza Scolastica per la Lingua Italiana di
BOLZANO
all’Intendenza Scolastica per la Lingua Tedesca di
BOLZANO
all’Intendenza Scolastica per la Lingua Ladina di
BOLZANO
alla Provincia di Trento Servizio Istruzione
TRENTO
alla Sovrintendenza Agli Studi per la Regione Autonoma della Valle D’Aosta
AOSTA

Oggetto: Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole, seconda edizione

Nell’ambito delle attività previste dal protocollo d’intesa tra il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, si inserisce l’iniziativa ‘Libriamoci, realizzata grazie al lavoro del Centro per il Libro e la Lettura.
La seconda edizione di “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole” si terrà dal 26 al 31 ottobre 2015 e l’auspicio è che diventi un appuntamento annuale del calendario scolastico.
L’obiettivo di tale iniziativa è di riuscire a coinvolgere il maggior numero di studenti, avvicinandoli ai libri attraverso attività di lettura ad alta voce organizzate con gli insegnanti, senza alcun fine valutativo, ma con l’unico scopo di far riscoprire ai più giovani il piacere della lettura e la possibilità di sfruttare il proprio tempo in modo costruttivo ed educativo, con la piacevole compagnia di un buon libro. Il programma si svilupperà attraverso reading, maratone e incontri speciali che potranno prevedere la presenza di illustri autori, presenze di forte rilievo culturale, fondazioni e associazioni.
Gli insegnanti sono pertanto invitati ad inserire queste attività nel POF degli istituti scolastici e ad organizzare attività di lettura ad alta voce che coinvolgano gli studenti. All’iniziativa possono partecipare scuole di ogni ordine e grado.
Per avere suggerimenti e informazioni, per condividere i propri progetti e per organizzare le iniziative (contattando associazioni, autori, biblioteche, lettori, etc … ), gli insegnanti potranno avvalersi del sito www.libriamociascuola.it dove saranno rese note tutte le iniziative segnalate dalle scuole, grazie al coordinamento del Centro per il libro e la lettura.
Si ricorda che chi aderisce alla campagna descrivendo sul sito l’iniziativa riceverà un attestato di partecipazione e parteciperà all’estrazione di 50 premi in libri tra le prime 1.000 iniziative registrate.
In considerazione del valore dell’iniziativa le SS.LL. sono pregate di assicurare la più ampia e tempestiva diffusione dell’iniziativa in oggetto presso le Istituzioni scolastiche.
Si ringrazia per la collaborazione.

IL DIRETTORE GENERALE
Giovanna Boda