Nota 14 luglio 2011, Prot. MIURAOODGOS n. 4887

print

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Dipartimento per l’Istruzione

Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l’Autonomia Scolastica

– Ufficio II –

 

 

Ai Direttori Generali

degli Uffici Scolastici Regionali

LORO SEDI

Al Sovrintendente agli Studi

per la Regione Autonoma della Valle d’Aosta

Al Sovrintendente Scolastico

per la Provincia Autonoma di Bolzano

Al Sovrintendente Scolastico

per la Provincia Autonoma di Trento

All’Intendente Scolastico per le scuole

delle località ladine di Bolzano

All’Intendente Scolastico

per la scuola in lingua tedesca di Bolzano

 

Oggetto: Concorso:”Talenti grafici”

 

Nell’ambito della 21^ Mostra Convegno nazionale JOB&Orienta, in programma a Verona dal 24 al 26 novembre 2011, promosso da Verona Fiera e dalla Regione Veneto, con la collaborazione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, il MIUR – Direzione generale per gli Ordinamenti scolastici e per l’Autonomia scolastica, bandisce un concorso rivolto agli studenti del secondo biennio e quinto anno degli Istituti Tecnici per la Grafica e la Comunicazione e del Liceo artistico indirizzo grafica, al fine di promuovere, sostenere e valorizzare la creatività e l’innovazione nella formazione per il settore della grafica e della multimedialità.

 

L’iscrizione dovrà essere effettuata entro il 15 SETTEMBRE 2011.

La documentazione digitale dovrà essere inviata entro il 15 OTTOBRE 2011 al seguente indirizzo:

MIUR- Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici –

Uff.II – Viale Trastevere 76/a – 00195 ROMA

In allegato il bando di concorso.

 

IL DIRIGENTE

F.to Antonio Lo Bello

————–

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Dipartimento per l’Istruzione

Direzione generale Ordinamenti scolastici e Autonomia scolastica

Ufficio II

 

CONCORSO “TALENTI GRAFICI”

 

BANDO

 

Premessa

Nell’ambito della 21^ Mostra Convegno nazionale JOB&Orienta, in programma a Verona dal 24 al

26 novembre 2011, promosso da Verona Fiera e dalla Regione Veneto, con la collaborazione del

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e del Ministero del Lavoro e della

Previdenza Sociale, il MIUR – Direzione generale per gli Ordinamenti scolastici e per l’Autonomia

scolastica, bandisce un concorso rivolto agli studenti del secondo biennio e quinto anno degli Istituti

Tecnici per la Grafica e la Comunicazione e del Liceo artistico indirizzo grafica, al fine di

promuovere, sostenere e valorizzare la creatività e l’innovazione nella formazione per il settore della

grafica e della multimedialità.

 

ART.1

Finalità

Per rispondere alle innovazioni gli Istituti Tecnici per la Grafica e la Comunicazione sono impegnati

a trasmettere ai giovani, oltre ad una solida e unitaria formazione culturale fondata sull’intreccio tra

saperi umanistici, scientifici e tecnologici, la curiosità, il fascino dell’immaginazione e il gusto della

ricerca, mentre il liceo artistico indirizzo grafica è rivolto allo studio dei fenomeni estetici e alla

pratica artistica, favorisce l’acquisizione dei metodi specifici della ricerca e della produzione artistica

nonché la padronanza dei linguaggi e delle tecniche relative, guida lo studente ad approfondire e a

sviluppare le conoscenze e le abilità e a maturare le competenze necessarie per dare espressione alla

propria creatività e capacità progettuale nell’ambito delle arti.

Valorizzare questo modello educativo significa scommettere sul futuro dei giovani ed operare per la

crescita culturale, sociale ed economica del Paese.

Direzione generale Ordinamenti scolastici e Autonomia scolastica

 

ART.2

Obiettivi

Il concorso intende:

– sollecitare i giovani ad esprimere le proprie attitudini alla creatività e all’innovazione con

particolare riferimento alla progettazione grafica e multimediale;

– offrire agli studenti degli Istituti Tecnici per la Grafica e la Comunicazione e del Liceo

artistico indirizzo Grafica l’opportunità di partecipare ad un percorso comune, di confrontare

i livelli raggiunti, arricchendo la propria preparazione anche attraverso le esperienze

realizzate dalle altre scuole;

– consentire ai docenti di integrare e potenziare la didattica curricolare sostenendo lo sviluppo

delle competenze degli alunni attraverso percorsi progettuali pluridisciplinari;

– favorire il contatto diretto con il mondo della produzione per agevolare il riconoscimento

delle competenze creative, progettuali ed operative dei ragazzi e delle ragazze dell’istruzione

tecnica;

– coltivare e tutelare i talenti che la scuola accoglie, forma ed orienta;

– promuovere attività che stimolino lo sviluppo e il consolidamento delle competenze di

cooperazione, collaborazione e team working.

 

ART.3

Tema del concorso

A ciascuna Istituzione scolastica si richiede l’elaborazione e l’attuazione di uno o più progetti

grafici /a stampa o multimediali, inerenti la seguente tematica:“La cultura dei mestieri: lavorare

imparando, imparare lavorando”.

Il progetto dovrà essere frutto di un processo creativo originale, tendente a dimostrare qualità

innovative attraverso l’uso di qualsiasi tecnica espressiva, coniugata all’uso delle tecnologie più

innovative che caratterizzano il settore della Grafica e Comunicazione.

Il prodotto dovrà essere accompagnato da una relazione che espliciti:

– l’iter progettuale: dall’idea alla progettazione, alla realizzazione;

– le eventuali difficoltà incontrate, analizzate e superate;

– le caratteristiche innovative del prodotto, dei materiali utilizzati, del processo seguito, delle

collaborazioni con imprese del settore, del prodotto ottenuto, in maniera tale da sottolinearne

il valore culturale e professionale dell’esperienza e la valenza funzionale delle competenze

acquisite;

– i riferimenti internazionali e/o europei a cui il prodotto fa riferimento.

 

ART.4

Tempi e modi di svolgimento

Iscrizione entro il 15 SETTEMBRE 2011

Direzione generale Ordinamenti scolastici e Autonomia scolastica

L’iscrizione dovrà essere effettuata da un docente-tutor, compilando la scheda allegata al presente

bando e inviandola all’indirizzo e-mail: caterina.spezzano@istruzione.it

La scheda di iscrizione rappresenterà l’adesione della scuola, ma non sarà comunque vincolante

rispetto alle fasi successive.

Il docente-tutor fornirà supporto e guida, assistendo in tutte le fasi lo/gli studente/i impegnati nella

ideazione e attuazione del progetto.

Invio documentazione digitale entro il 15 OTTOBRE 2011

Le diverse fasi progettuali realizzate saranno documentate su supporto digitale (CD, DVD in

formato jpg per le foto, formato avi per i video) in 2 copie, opportunamente etichettate con i dati

identificativi dell’istituzione scolastica, del docente-tutor, del/degli studente/i o del gruppo studenti,

dal titolo del progetto, accompagnato da altrettante copie cartacee della relazione relativa all’iter

seguito.

Il materiale dovrà essere inviato a: MIUR- Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici

– Uff.II – Viale Trastevere 76/a – 00195 ROMA

Al Comitato tecnico-scientifico, costituito da un gruppo di esperti provenienti dal mondo del lavoro

e delle professioni e da docenti, è assegnato il compito di individuare, tra tutti i progetti selezionati,

il progetto vincitore del concorso, secondo i criteri fissati dallo stesso comitato. Il giudizio finale è

insindacabile.

 

ART.5

Presentazione dell’esperienza

La premiazione avverrà Giovedì, 24 novembre 2011, presso l’Auditorium Verdi della Fiera di

Verona, nel corso dell’inaugurazione della 21^ Mostra convegno nazionale orientamento, scuola,

formazione, lavoro Job & Orienta 2011.

Eventuali ulteriori comunicazioni o variazioni del programma saranno fornite tramite il sito

istituzionale del MIUR. Per gli studenti del progetto vincitore è prevista la partecipazione ad uno

stage presso aziende leader del settore di riferimento.

Nel corso della manifestazione Job&Orienta sarà organizzato un evento-mostra dei migliori lavori

prodotti.

 

IL DIRETTORE GENERALE

Carmela Palumbo