Archivi tag: Graduatorie

Nota 16 febbraio 2017, AOODGPER 6792

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione
Direzione generale per il personale scolastico – Ufficio III
Reclutamento del personale docente ed educativo

Agli Uffici Scolastici Regionali
LORO SEDI
Agli Ambiti Territoriali Provinciali
LORO SEDI
Alle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado
LORO SEDI

Nota 16 febbraio 2017, AOODGPER 6792

OGGETTO: Graduatorie di istituto personale docente ed educativo. D.D.G. n. 3 dell’11 gennaio 2017. Apertura funzioni POLIS per l’inserimento del titolo di specializzazione per il sostegno e per la scelta delle sedi (mod. B). Presentazione del modello B1 per i Licei musicali e coreutici

Nota 11 gennaio 2017, AOODGPER 1229

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione
Direzione generale per il personale scolastico
Reclutamento del personale docente ed educativo

Agli Uffici Scolastici Regionali
Loro Sedi

Agli Ambiti Territoriali Provinciali
Loro Sedi

 

OGGETTO: D.D.G. n. 3 del 11 gennaio 2017. Integrazione graduatorie di Istituto personale docente, in attuazione del D.M. 3 giugno 2015 n. 326.

Si trasmette, per la successiva pubblicazione sui siti istituzionali di codesti Uffici Scolastici Regionali e Provinciali, il D.D.G. n. 3 dell’11 gennaio 2017.

Il suddetto Decreto, in attuazione del D.M. 3 giugno 2015 n. 326, disciplina:

– l’inserimento in II fascia delle graduatorie di istituto dei docenti che conseguono il titolo di abilitazione oltre il previsto termine di aggiornamento triennale delle graduatorie ed entro il 1 febbraio 2017, i quali verranno collocati in un ulteriore elenco aggiuntivo alle graduatorie di II fascia;
– l’inserimento negli elenchi aggiuntivi di sostegno dei docenti che conseguono il titolo di specializzazione per il sostegno agli alunni con disabilità oltre il previsto termine di aggiornamento triennale delle graduatorie ed entro il 1 febbraio 2017, i quali verranno collocati in coda agli elenchi di sostegno della fascia ovvero dell’elenco aggiuntivo di appartenenza;
– il consueto riconoscimento della precedenza nell’attribuzione delle supplenze in III fascia di istituto, per i docenti che vi siano inseriti e che conseguono il titolo di abilitazione nelle more dell’inserimento nelle finestre semestrali di pertinenza.

Le domande di inserimento dovranno essere presentate secondo le seguenti modalità e termini:

Inserimento negli elenchi aggiuntivi alle graduatorie di istituto di II fascia:

L’allegato modello A3 dovrà essere trasmesso a far data dalla pubblicazione del decreto ed entro il termine del 3 febbraio 2017, tramite raccomandata A/R, PEC, o consegna a mano con rilascio di ricevuta ad una istituzione scolastica della provincia prescelta e secondo le modalità descritte all’art. 7, comma 1, lettera A) del D.M. 353/2014.
Coloro che risultino già iscritti nelle graduatorie del presente triennio o che si sono iscritti in occasione delle finestre semestrali precedenti e che richiedano l’inserimento nell’elenco aggiuntivo relativo alla finestra del 1 febbraio 2017 per aver conseguito una nuova abilitazione, dovranno trasmettere il modello alla medesima Istituzione Scolastica destinataria dell’istanza di inclusione.
Ove l’interessato non risulti già iscritto in alcuna graduatoria il suddetto modello dovrà essere indirizzato ad una istituzione scolastica della provincia prescelta dall’interessato.
Le istituzioni scolastiche destinatarie delle domande, avranno cura di valutarle e trasmetterle al sistema informativo tramite le relative funzioni che saranno disponibili nel periodo compreso tra il 16 gennaio 2017 e il 15 febbraio 2017.

Inserimento negli elenchi aggiuntivi del sostegno

L’istanza dovrà essere presentata, esclusivamente, in modalità telematica, compilando il modello A5, che sarà disponibile sul portale POLIS del sito internet di questo Ministero, nel periodo compreso tra il 16 febbraio 2017 e l’8 marzo 2017 (entro le ore 14,00).

Non dovranno compilare il modello A5 i docenti che chiedono l’inserimento negli elenchi aggiuntivi di II° fascia con il modello A3 in quanto potranno dichiarare il titolo di specializzazione nella sezione del modello A3 appositamente predisposta.

Priorità nell’attribuzione delle supplenze di III fascia

Potranno presentare istanza i docenti che conseguono il titolo di abilitazione nelle more dell’inserimento negli elenchi aggiuntivi alla II fascia. A tal fine è disponibile, sul portale POLIS del sito internet di questo Ministero, per tutto il triennio di validità delle graduatorie, l’apposito modello A4. L’istanza dovrà essere rivolta alla istituzione scolastica capofila prescelta all’atto di inclusione in III fascia che avrà cura di prenderla tempestivamente in carico con le funzioni SIDI appositamente predisposte.

Scelta delle sedi

I soggetti già collocati per altri insegnamenti nelle graduatorie di I, II, e III fascia delle graduatorie di istituto o negli elenchi aggiuntivi alla II fascia (in occasione delle finestre semestrali del 1 febbraio 2015, del 1 agosto 2015, del 1 febbraio 2016 e del 1 agosto 2016), ove abbiano conseguito il titolo di abilitazione entro il 1 febbraio 2017 possono sostituire, nella stessa provincia di iscrizione, una o più istituzioni scolastiche già espresse all’atto della domanda di inserimento esclusivamente per i nuovi insegnamenti. In particolare, le sedi già espresse possono essere cambiate esclusivamente ai fini dei nuovi insegnamenti per i quali si chiede l’inserimento nell’ elenco aggiuntivo relativo alla finestra del 1 febbraio 2017, mentre non è consentito cambiare sedi qualora nelle stesse tali insegnamenti risultino già impartiti.

L’istanza dovrà essere presentata, esclusivamente, in modalità telematica, compilando il modello B, che sarà disponibile sul portale POLIS del sito internet di questo Ministero, nel periodo compreso tra il 16 febbraio 2017 e l’8 marzo 2017 (entro le ore 14,00).

Gli Uffici in indirizzo sono pregati di dare la massima diffusione alla presente nota, che viene pubblicata sul sito Internet del Ministero e sulla rete Intranet.

Si ringrazia per la consueta collaborazione.

IL DIRIGENTE
Valentina Alonzo


Decreto Direttore Generale 11 gennaio 2017, n. 3

Sentenza Tribunale Lucca 7 dicembre 2016, n. 472

Sentenza Tribunale Lucca 7 dicembre 2016, n. 472
RG n .254/2015

Punteggio per il servizio prestato in scuole situate in zone di montagna e con pluriclassi

Nota 8 agosto 2016, AOODGPER 21966

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione
Direzione generale per il personale scolastico – Ufficio III
Reclutamento del personale docente ed educativo

Agli Uffici Scolastici Regionali
LORO SEDI
Agli Ambiti Territoriali Provinciali
LORO SEDI
Alle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado
LORO SEDI

Nota 8 agosto 2016, AOODGPER 21966

OGGETTO: Graduatorie di istituto personale docente ed educativo. D.D.G. 11/07/2016 n. 643. Apertura funzioni POLIS per l’inserimento del titolo di specializzazione per il sostegno e per la scelta delle sedi (mod. B). Presentazione del modello B1 per i Licei musicali e coreutici

Nota 11 luglio 2016, AOODGPER 18736

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione
Direzione generale per il personale scolastico
Reclutamento del personale docente ed educativo

Agli Uffici Scolastici Regionali
Loro Sedi
Agli Ambiti Territoriali Provinciali
Loro Sedi

Nota 11 luglio 2016, AOODGPER 18736

OGGETTO: D.D.G. 643 dell’11 luglio 2016. Integrazione graduatorie di Istituto personale docente, in attuazione del D.M. 3 giugno 2015 n. 326.

Nota 1 giugno 2016, AOODGPER 15382

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione
Direzione generale per il personale scolastico – Ufficio V
Personale ATA

UFFICI SCOLASTICI REGIONALI
LORO SEDI

 

Oggetto: Graduatorie di circolo e di istituto di 1° fascia A.T.A. (All. G) – Istanze on-line –  

 

Come è noto i candidati, già inclusi o che concorrono per l’inclusione nella graduatoria permanente provinciale A.T.A., hanno titolo ad essere inseriti nella prima fascia delle corrispondenti graduatorie di circolo e di istituto per le supplenze temporanee della medesima provincia.

Conseguentemente i candidati che vogliono essere inseriti anche nelle citate graduatorie di circolo e di istituto devono produrre l’apposita domanda (all. G ) per la scelta delle istituzioni scolastiche in cui intendono figurare.

E’ noto , altresì, che tale domanda dovrà essere inviata tramite le “ istanze on line”, e che non è richiesto l’invio del modello cartaceo in formato pdf prodotto dall’applicazione in quanto l’Ufficio territoriale destinatario lo riceverà automaticamente al momento dell’inoltro dell’istanza.

Tale modalità di trasmissione consentirà la visualizzazione delle sedi già trasmesse per l’anno precedente, ove presenti, e la conseguente selezione delle sedi scolastiche esprimibili per l’a.s. 2016/2017, evitando così qualsiasi possibilità di incorrere in errori di digitazione.

L’applicazione per l’invio on-line del modello di domanda (all. G) sarà disponibile a partire dalle ore 9.00 del 3 giugno.

La presentazione dell’istanza con modalità Web, conforme al codice dell’amministrazione digitale di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 e successive modifiche ed integrazioni, si articola in due momenti principali, il primo propedeutico al secondo:

  • la “Registrazione” da parte dell’utente, che prevede il riconoscimento fisico presso un’istituzione scolastica statale a scelta dell’aspirante (funzione sempre disponibile). Tale operazione deve essere effettuata solo dagli utenti non registrati;
  • l’ “Inserimento” dell’istanza on line da parte dell’utente (funzione disponibile dal prossimo 3 giugno).

Nell’apposita sezione dedicata, “Istanze on line – Registrazione” allestita sul sito www.istruzione.it sono disponibili strumenti informativi e di supporto per gli utenti che dovranno utilizzare gli strumenti informatici per la presentazione delle istanze in questione.

Con riferimento alla procedura in oggetto, si precisa quanto segue:

  • ciascun aspirante alla supplenza temporanea può indicare complessivamente non più di trenta istituzioni scolastiche per l’insieme dei profili professionali cui ha titolo.

L’apposita funzione on-line dovrà essere utilizzata nei seguenti casi:

  • aspirante già inserito a pieno titolo nelle graduatorie permanenti di cui all’art. 554 del D. Lvo 297/94 e nella prima fascia delle graduatorie di circolo e di istituto per le supplenze temporanee della medesima provincia per l’a. s. 2015/2016 che intenda mantenere le stesse sedi per l’a.s. 2016/2017 o sostituirle del tutto o in parte o comunicarne di nuove nel limite delle trenta consentite per tutti i profili professionali cui ha titolo.
  • aspirante già inserito a pieno titolo nelle graduatorie permanenti di cui all’art. 554 del D. Lvo 297/94, ma non inserito nella prima fascia delle graduatorie di circolo e di istituto per le supplenze temporanee della medesima provincia per l’a. s. 2015/2016, sempre che desideri figurare nelle citate graduatorie di circolo e di istituto per l’a. s. 2016/2017.
  • infine, l’aspirante che, avendone titolo, concorra per l’inclusione nelle citate graduatorie permanenti, e desideri anche l’inclusione nella 1° fascia delle graduatorie di circolo e di istituto per le supplenze temporanee della medesima provincia per l’a.s. 2016/2017.

L’aspirante già inserito a pieno titolo nelle graduatorie permanenti di cui all’art. 554 del D. Lvo 297/94 e nella prima fascia delle graduatorie di circolo e di istituto per le supplenze temporanee della medesima provincia per l’a. s. 2015/2016 che, intenda mantenere per l’a. s. 2016/2017 le stesse sedi del suddetto anno scolastico, può anche non comunicare le sedi tramite la funzionalità delle istanze on line. In questa ipotesi sarà effettuata, a cura del sistema informativo, una procedura di conferma automatica che tuttavia confermerà le sole sedi che hanno mantenuto lo stesso codice dell ’a .s. 2015/2016 eliminando le sedi che per effetto della razionalizzazione della rete scolastica hanno cambiato codice.

 

Tutti gli aspiranti della 1° fascia sono inclusi in graduatoria in base all’automatica trasposizione dell’ordine con cui figurano nelle corrispondenti graduatorie permanenti di cui all’art. 554 del D. Lvo 297/94.

Al fine di favorire la procedura on line si raccomanda ai competenti uffici di invitare tutti gli aspiranti non registrati, interessati alle graduatorie d’istituto a procedere alla registrazione, in quanto questa fase rappresenta un prerequisito essenziale per poter trasmettere l’allegato G via web.

Si richiama all’attenzione che la procedura non rappresenta in nessun caso una riapertura dei termini per l’inserimento e/o aggiornamento delle graduatorie permanenti di cui all’art. 554 del D. Lvo 297/94, ma solo l’acquisizione/aggiornamento delle sedi scolastiche, ai fini dell’inserimento nelle graduatorie di circolo e di istituto di 1° fascia.

 

L’istanza per la scelta delle sedi rimarrà disponibile fino alle ore 14.00 del 4 luglio 2016.

 

Si pregano, infine, le SS.LL. di voler dare la massima diffusione alla presente nota.

IL DIRIGENTE
Giacomo Molitierno

Nota 14 marzo 2016, AOODGPER 7062

Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca
Direzione Generale Personale della Scuola

Agli Uffici Scolastici Regionali
LORO SEDI
Agli Ambiti Territoriali Provinciali
LORO SEDI
Alle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado
LORO SEDI

Nota 14 marzo 2016, AOODGPER 7062

OGGETTO: Graduatorie di istituto personale docente ed educativo. D.D.G. 16/02/2016 n. 89. Apertura funzioni POLIS per la scelta delle sedi (mod. B). Presentazione del modello B l per i Licei musicali e coreutici

Nota 16 febbraio 2016, AOODGPER 4477

Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca
Direzione Generale Personale della Scuola
Nota 16 febbraio 2016, AOODGPER 4477

Agli Uffici Scolastici Regionali
Loro Sedi
Agli Ambiti Territoriali Provinciali
Loro Sedi

Nota 16 febbraio 2016, AOODGPER 4477

OGGETTO: D.D.G. 000089 del 16/02/2016. Integrazione graduatorie di Istituto personale docente, in attuazione del D.M. 3 giugno 2015 n. 326.

Avviso 6 ottobre 2015, AOODGPER 32361

Ai docenti in possesso del diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002 che non possano invocare un provvedimento giudiziale favorevole ad essi individualmente e specificamente rivolto

Sono pervenute e pervengono, da parte di numerosi tra i soggetti in epigrafe ìndicati, richieste di inserimento nelle graduatorie ad esaurimento sulla scorta della sentenza del Consiglio di Stato n. 1973 del 16 aprile 2015 come delle omologhe pronunce successivamente rese.
A tale proposito ed in riscontro alle predette comunicazioni, ai sensi dell’art. 2 comma 1 L. n. 241/90, non può che ribadirsi quanto precedentemente rappresentato da questa Direzione.
La suddetta pronuncia, giusta quanto confermato dal tenore stesso della sentenza in parola nonché dal parere dell’Avvocatura Generale di Stato sollecitato sulla tematica, non ha efficacia erga omnes, ma esplica i suoi effetti solamente nei confronti delle parti in causa, atteso che il dispositivo recita: “annulla il decreto nella parte in cui non ha consentito agli originari ricorrenti, docenti in possesso del titolo abilitante di diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002, l’iscrizione nelle graduatorie permanenti, ora ad esaurimento”.
Ne discende che, laddove non figurino tra quelli proponenti il ricorso definito con la pronuncia richiamata o altre di pari grado, i soggetti istanti, pur trovandosi nella medesima situazione giuridica, ovvero in possesso di diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002, non possono ritenersi beneficiari dell’annullamento giudiziale disposto, ai fini dell’inclusione nelle graduatorie provinciali di interesse.
Né potrebbe essere altrimenti, laddove, peraltro, si consideri che il contenzioso relativo all’inserimento in GAE dei docenti muniti di diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002 non vede l’Amministrazione soccombente in tutti i giudizi promossi dagli aspiranti, registrandosi, viceversa, numerose pronunce favorevoli alla stessa, rese sia dal Giudice Amministrativo che da quello Ordinario.
Pertanto, l’inclusione nelle graduatorie provinciali di interesse non potrà essere disposta in favore di coloro che non possano invocare un provvedimento giudiziale favorevole ad essi individualmente e specificamente rivolto o, addirittura, non abbiano tempestivamente impugnato il D.M. n. 235/14 in sede giurisdizionale.

IL DIRIGENTE
Dr.ssa Laura Franca Lidia Pocci

Nota 25 settembre 2015, AOODGPER 31060

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione
Direzione generale per il personale scolastico – Ufficio III
Reclutamento del personale docente ed educativo

Agli Uffici Scolastici Regionali
LORO SEDI

Agli Ambiti Territoriali Provinciali
LORO SEDI

Alle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado
LORO SEDI

Nota 25 settembre 2015, AOODGPER 31060

OGGETTO:  Graduatorie di istituto personale docente ed educativo. D.D.G. 6 luglio 2015 n. 680. Apertura funzioni POLIS per la scelta delle sedi (mod. B) Presentazione del modello B1 per i Licei musicali e coreutici

Avviso 14 settembre 2015

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione
Direzione generale per il personale scolastico

OGGETTO: Graduatorie di istituto personale docente ed educativo.

Con D.D.G. 6 luglio 2015 n. 680, in attuazione del D.M. n. 326 del 3 giugno 2015, sono state disciplinate le procedure inerenti le graduatorie di istituto del personale docente ed educativo, valevoli per il triennio 2014/17.
Si informa che, ai fini del riconoscimento della priorità in terza fascia per l’attribuzione delle supplenze, i docenti che hanno dichiarato il titolo di abilitazione presentando il modello A3 possono presentare l’istanza “Graduatorie di Istituto Personale Docente – Dichiarazione Conseguimento Abilitazione per Priorità in III fascia” per lo stesso insegnamento in attesa del completamento della procedura per l’inserimento in seconda fascia aggiuntiva.

IL DIRETTORE GENERALE
f.to Maria Maddalena Novelli

Nota 27 agosto 2015, AOODGCASIS 2945

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Direzione generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica
Ufficio 3

Ai Dirigenti Scolastici
LORO SEDI
Ai Dirigenti degli Ambiti Territoriali
LORO SEDI
Ai Dirigenti degli USR
LORO SEDI
E, p.c. Alla Direzione Generale del Personale Scolastico
SEDE

Oggetto: Graduatorie d’istituto del personale docente a.s. 2015/16

Si fa seguito agli avvisi presenti sulla home page del portale delle istanze on line http://archivio.pubblica.istruzione.it/istanzeonline/ dell’11 luglio e del 4 agosto per comunicare la nuova tempistica del procedimento, con particolare riferimento agli effetti del D.D.G. 680 del 6 luglio 2015:

Istanza polis per dichiarare il titolo di specializzazione dalle ore 9.00 del 27 agosto alle ore 14.00 del 15 settembre
Istanza polis per dichiarare il titolo di abilitazione dalle ore 9.00 del 3 settembre
Visualizzazione sul SIDI delle istanze pervenute alle scuole dal 14 settembre
Acquisizione/aggiornamento posizione SIDI alle scuole dal 14 settembre
Istanza polis per comunicare le sedi dalle ore 9.00 del 25 settembre alle ore 14.00 del 14 ottobre

Si provvederà inoltre a svolgere le seguenti operazioni:
– rielaborazione delle graduatorie per tenere conto degli effetti del dimensionamento;
– revisione delle funzioni di convocazione per consentire la visualizzazione delle rettifiche effettuate sulle graduatorie di tutte le fasce anche in assenza di rielaborazione al livello provinciale.

Pertanto le suddette operazioni avverranno con la seguente tempistica:

Elaborazione graduatorie con effetti dimensionamento dal 15 ottobre
Rilascio funzione di convocazione aggiornata dal 20 ottobre

Come di consueto, le novità introdotte saranno illustrate per l’utente in apposite guide (per le istanze POLIS) e manuali (per le funzioni SIDI).
La presente nota è pubblicata nella sezione news della intranet e nell’area degli avvisi del portale SIDI.

IL DIRETTORE GENERALE
Marco Ugo Filisetti