Didattica digitale

DIDATTICA DIGITALE SEMPRE DIDATTICA di Umberto Tenuta

CANTO 697 DIDATTICA VERBALE O DIDATTICA DIGITALE?

NON SO CHE FARMENE.

SEMPRE DIDATTICA È.

 

Osanna al DIGITALE.

Le dita miracolose.

Oh impotenza dei numeri!

Un mondo di numeri.

Tanti ZERI e tanti UNO!

Per scrivere.

Per parlare.

Per leggere.

Per ascoltare.

Immagini.

Anche tridimensionali.

Sempre per vedere.

Ma sempre DIDATTICA!

INSEGNARE.

Seduto nei banchi, tu ascolti, tu vedi.

MA TU NON FAI.

Non fai perché faccio io.

IO INSEGNO.

Io insegno e tu, seduto nel banco, ascolti e vedi.

Immobile, in silenzio, docile, ascolti e vedi.

Tu non sei un uomo.

Io ti riempio la testa.

Una testa piena tu sarai.

Ma un uomo tu non sarai.

Non sarai perché non fai.

Perché non ti poni problemi.

Perché non impari a risolverli.

Perché non impari a cooperare.

La tua testa è piena.

Ma la tua testa non è ben fatta.

Uscirai dalla scuola senza avere imparato a camminare da solo, a fare da solo, ad imparare da solo, a pensare da solo, ad amare da solo.

Sarai un burattino senza burattinaio.

Un burattino digitale!

Colpa della DIDATTICA DIGITALE.

 

Didattica, lezioni, insegnamenti.

Mica RICERCA, SCOPERTA, INVENZIONE, PROBLEM SOLVING, COOPERATIVE LEARNING!

 

Tutti i miei Canti −ed altro− sono pubblicati in:
http://www.edscuola.it/dida.html
Altri saggi sono pubblicati in
www.rivistadidattica.com
E chi volesse approfondire questa o altra tematica
basta che ricerchi su Internet:
“Umberto Tenuta” − “voce da cercare”

https://www.facebook.com/utenuta/posts/10208519934589217?pnref=story

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.