ITP in II fascia graduatorie di istituto, il 5 luglio si pronuncia il Consiglio di Stato

da Orizzontescuola

ITP in II fascia graduatorie di istituto, il 5 luglio si pronuncia il Consiglio di Stato

di Elisabetta Tonni

Il 5 luglio è attesa una importante pronuncia del Consiglio di Stato per gli insegnanti ITP, che chiedono di essere inseriti nella II fascia delle graduatorie di istituto considerando abilitante il titolo di diploma di scuola superiore.

Una situazione che da un anno circa ha creato scompiglio nelle Graduatorie di istituto. I docenti  laureati, inseriti nella III fascia delle graduatorie di istituto lamentano infatti che l’inserimento dei colleghi in II fascia lede i loro diritti, soprattutto per l’assegnazione delle supplenze su sostegno.

A creare questa situazione sarebbe l’effetto della sentenza n. 9234/2017 del Tar del Lazio con cui gli Uffici scolastici provinciali sono stati autorizzati a inserire direttamente nella seconda fascia delle graduatorie di istituto i diplomati Itp non ancora abilitati, vincitori della vertenza, che potrebbero essere chiamati anche per il sostegno.

Un centinaio di docenti che temono di dover cedere il loro posto ha manifestato davanti al Provveditorato di Pistoia e Prato, facendosi poi ricevere dal Provveditore Mirko Fleres.

I casi ammessi a pieno titolo – sono le parole del Provveditore, riportate sull’edizione di Pistoia del Tirreno – sarebbero molto pochi e 42 quelli ammessi con riserva, non 170 come si dice in giro. In tanti poi hanno fatto semplicemente una domanda cartacea. Bisogna vedere come andranno avanti i contenziosi“.

Per il momento si attende la prima pronuncia nel merito del Consiglio di Stato prevista per il 5 luglio.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.