Società figlia della Scuola

ORGANI DEL CORPO UMANO:

Encefalo Ipofisi Epifisi Midollo Spinale
Colonna Vertebrale Naso Esterno Cavità Nasali Cavità Orale
Lingua Ghiandole Salivari Maggiori e Minori Palato Duro e Molle Faringe
Laringe Tiroide Paratiroidi Esofago
Trachea Polmoni Timo Cuore
Stomaco Fegato Pancreas Intestino Tenue
Intestino Crasso Intestino Retto Reni Ghiandole Surrenali
Ureteri Vescica Uretra Pene-Testicoli-Prostata (Uomo)
Utero-Ovaie-Vagina (Donna) Arterie e Vene Vasi Linfatici (ed i Linfonodi) 206 ossa ed oltre 600 muscoli

 Tutti questi organi non sono un uomo!

Un uomo è quello che questi organi hanno imparato a fare, a conoscere, a sentire!

Gli animali vivono soprattutto di istinti.

La vita degli uomini è governata soprattutto da quello che hanno appreso: conoscenze, capacità, sentimenti.

Noi uomini siamo:

-le nostre conoscenze

-le nostre capacità

-i nostri atteggiamenti.

Conoscenze, capacità ed atteggiamenti non li abbiamo ereditati e nessuno ci li ha regalati.

Li abbiamo appresi col sudore della nostra fronte!

Noi siamo quello che abbiamo imparato.

“Nati non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza“(DANTE).

Tutto quello che distingue l’uomo dalle bestie è stato imparato.

È stato imparato ed è stato trasmesso agli altri.

Scrive Kant: <<La bestia è già resa perfetta dall’istinto… L’uomo invece… non possiede un istinto e deve quindi formulare da sé il piano del proprio modo di agire… La specie umana deve esprimere con le sue forze e da se stessa le doti proprie dell’umanità. Una generazione educa l’altra... L’uomo può diventare tale solo con l’educazione>> (KANT E., Pedagogia, O.D.C.U., Rimini, 1953, pp.25-27).

Educa la Famiglia, educa la Società, educa soprattutto la SCUOLA.

Non dimenticatelo, o voi Docenti tutti meritevoli!

Dalla Scuola escono UOMINI.

Gli uomini della società di domani.

Il Mondo di domani sarà quello degli uomini che la Scuola avrà educato!

 

PER APPROFONDIRE:

http://www.edscuola.eu/wordpress/?p=58532

Tutti i miei Canti −ed altro− sono pubblicati in:
http://www.edscuola.it/dida.html
Altri saggi sono pubblicati in
www.rivistadidattica.com
E chi volesse approfondire questa o altra tematica
basta che ricerchi su Internet:
“Umberto Tenuta” − “voce da cercare”