Tiriticco – Pace, Professione Docente

prof_doc

Un libro ben fatto per fare buone teste

la professione docente in una scuola che cambia

 

Maurizio Tiriticco e Salvatore Pace hanno scritto per la Tecnodid un libro con cui si affrontano ad ampio raggio e con mirate puntualizzazioni le numerose problematiche che riguardano oggi il nostro “Sistema Nazionale di Istruzione e Formazione” soprattutto in relazione agli ultimi interventi normativi e alle modifiche che propongono all’organizzazione scolastica e alle attività di insegnamento/apprendimento.

Dopo un excursus relativo alla storia della nostra scuola, dall’Unità al varo dell’autonomia e alle innovazioni indotte dal novellato Titolo V della Costituzione e delle recenti riforme, segue una dettagliata trattazione sulle modifiche organizzative e didattiche proposte dalla legge 107/2015. Particolare importanza assumono oggi le indicazioni che ci giungono da parte dell’Unione europea, con particolari e mirate Raccomandazioni, in materia di istruzione generalista e di formazione professionale, delle quali occorre tenere il debito conto per garantire ai nostri giovani l’accesso a conoscenze e competenze sempre più mirate e a un mercato del lavoro sempre più sovranazionale.

Un’attenzione particolare viene data alle problematiche pedagogiche quanto mai necessarie per insegnare oggi secondo metodologie attive e quella didattica autenticamente laboratoriale costantemente richiamata sia dalle Indicazioni nazionali per il primo ciclo e per i licei che dalle Linee guida per gli istituti tecnici e professionali. Non mancano precise indicazioni relative sia ai problemi emergenti da situazioni di disagio (Dsa, Bes, alunni stranieri) che all’apprendimento per competenze, sempre nella prospettiva di uno scenario europeo. Particolare attenzione viene data alla professione docente per quanto riguarda – pur nel contesto della libertà di insegnamento, in quanto principio costituzionale – i doveri e le responsabilità che le derivano sia dal contratto di lavoro che dalla più recente normativa.

Chiude il volume una serie di allegati: le due Raccomandazioni europee relative rispettivamente alle competenze di cittadinanza e a quelle culturali; indicazioni per la progettazione per competenze; i modelli di certificazione delle competenze attualmente in vigore nella nostra scuola, nonché una serie di link utili per accedere a documenti di rilievo reperibili dal sito della Tecnodid: www.notiziedellascuola.it.

Maurizio Tiriticco, ispettore emerito, esperto di politiche formative, ha insegnato lettere in tutti gli ordini e gradi di scuola e scienze dell’educazione a Roma Tre con la cattedra di Raffaele Laporta. E’ stato rappresentante italiano a Bruxelles dal 1987 fino al 1995 presso il Comitato Europeo dell’Educazione – nell’ambito CEE, poi UE – costituitosi per le attività di ricerca e di definizione dei primi documenti propositivi sulla Dimensione Europea nell’Insegnamento. E’ attivo nella formazione continua degli insegnanti per quanto attiene le problematiche della progettazione didattica e della valutazione degli apprendimenti. E’ autore di numerose pubblicazioni di carattere pedagogico.

Salvatore Pace, nato a Napoli nel 1957 e lì laureatosi in Storia e Filosofia, è stato docente di Scienze Umane e Storia fino al 1991, anno in cui vinse il concorso per il ruolo dei Capi di Istituto. Ha sviluppato nel tempo un’intensa produzione su riviste specialistiche di Scienze dell’Educazione ed ha pubblicato testi di Pedagogia e legislazione scolastica ampiamente usati, sin dal 1990, per preparazione ai concorsi ed attività aggiornamento per Docenti e Dirigenti Scolastici. Attualmente dirige il Liceo Classico “Adolfo Pansini” di Napoli.

Lascia un commento