Invalsi, il boicottaggio fa (ancora una volta) flop: alla primaria prova d’italiano svolta da oltre il 99% degli alunni

da Il Sole 24 Ore

Invalsi, il boicottaggio fa (ancora una volta) flop: alla primaria prova d’italiano svolta da oltre il 99% degli alunni

di Cl. T.

Il consueto boicottaggio spinto dai sindacati di base nei confronti delle prove Invalsi fa l’ennesimo flop. Alla prova d’italiano nella scuola primaria, ieri, la partecipazione degli studenti è stata pressoché totale: nelle classi seconde i test, tra classi campione e non, sono stati svolti dal 99,35% del totale, nella quinta primaria la percentuale è stata del 99,19 per cento.

L’elevato grado di partecipazione delle classi alla prova di Italiano – spiega, in una nota, l’Istituto per la valutazione del sistema educativo – è tale da garantire ampiamente la significatività della rilevazione sia per le classi campione sia per quelle non campione. Nelle sole classi campione della II primaria, si è svolta anche la prova di lettura (prova a tempo di associazione significato parola-immagine).

Venerdì 11 maggio nelle stesse classi della scuola primaria si svolgerà la prova di Matematica.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.