Archivi categoria: News

Olimpiadi di Debate

Sabato 18 Novembre 2017, dalle ore 10, si terrà la cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Debate, iniziate il 15 novembre scorso a Roma. L’evento, che ha coinvolto studentesse e studenti di tutta Italia, si concluderà, nella quarta giornata della manifestazione, presso la Biblioteca del Senato della Repubblica “G. Spadolini”, dove verranno scelti vincitrici e vincitori e avverrà la consegna dei premi da parte della Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli.

Il Debate è un confronto di opinioni regolato da modalità specifiche, tra interlocutori che sostengono una tesi a favore e una contraria su un tema assegnato. È, dunque, un metodo pedagogico, educativo e formativo che consente di sviluppare capacità di argomentazione, valutare quelle altrui, strutturare competenze analitiche e comunicative, in un’ottica di educazione alla cittadinanza.

L’iniziativa, fortemente voluta e finanziata dal MIUR, ha previsto anche la realizzazione di 15 corsi di formazione dedicati a studentesse e studenti e docenti di ogni scuola polo e di un istituto loro partner tra febbraio e settembre 2017. Sono stati coinvolti in tutto 34 istituti scolastici, 48 docenti e quasi 100 studentesse e studenti, per un totale di oltre 50 giorni e 400 ore di formazione residenziale. La formazione è poi continuata nelle singole Regioni, ad opera delle e dei docenti delle scuole polo, ed ha interessato più di 400 scuole che hanno coinvolto nella preparazione e nella selezione più di 1.000 studentesse e studenti e più di 200 docenti.

L’evento conclusivo verrà presentato dalla Dirigente scolastica Angela Nadia Cattaneo dell’ITE “Enrico Tosi” di Busto Arsizio (VA), l’istituto organizzatore e promotore delle Olimpiadi di Debate nel nostro Paese. Saranno presenti anche Felice Cimatti, docente di Filosofia dell’Università della Calabria, scrittore e conduttore della trasmissione di Rai Scuola “Zettel Debate”; lo studente Michele Tovaglieri, Debater  esperto, e Jessica Bulloch, Presidentessa Speak dell’Università del Vermont, i quali porteranno le loro testimonianze.

Insieme a loro vi saranno poi le due squadre di studentesse e studenti arrivate in finale tra tutte le 19 partecipanti, rappresentative delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino Alto Adige, Umbria e Veneto. Oltre alla squadra vincitrice, saranno proclamati i tre migliori speaker dell’evento.

I due gruppi di debater si confronteranno sui tre temi ufficiali di questa edizione, elaborati da una commissione internazionale prevista dal Regolamento che si è ispirata ai temi dell’Agenda 2030: “Il reddito di cittadinanza dovrebbe essere adottato da ogni stato europeo”; “I Paesi del G20, per salvare il pianeta dal riscaldamento globale, devono adottare obiettivi di riduzione delle emissioni globali di CO2 più ambiziosi rispetto a quelli degli Accordi di Parigi”; “L’abolizione dei compiti a casa, misura recentemente introdotta in Francia, dovrebbe essere adottata da ogni sistema scolastico europeo per contrastare la dispersione scolastica”.

Fondamentale per sviluppare competenze certificabili, per avviare relazioni qualificate e far nascere passione ed entusiasmo, è stata la formazione pensata e realizzata in maniera insolita – studentesse e studenti e docenti insieme, senza distinzione di ruoli, in modalità laboratoriale e di cooperative learning – e guidata da esperti internazionali provenienti da importanti agenzie specializzate in debate e public speaking: I.D.E.A. (International Debate Education Association) di Londra e E.S.U. (English Speaking Union), storica associazione londinese e organizzazione internazionale no profit nel campo dell’educazione.

La cerimonia si potrà seguire in diretta streaming sul canale ufficiale del Senato della Repubblica http://webtv.senato.it/webtv_live?canale=webtv2  o dalla pagina Youtube ufficiale https://youtu.be/gTA9vgIs-9c.

World Philosophy Day La parola a tutti

World Philosophy Day La parola a tutti
La pratica filosofia come opportunità di apprendimento
Roma, 16 novembre 2017
MIUR – Sala della Comunicazione Viale Trastevere 76/a

La Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Centro di Ricerca sull’Indagine Filosofica celebrano il World Philosophy Day, indetto annualmente dall’UNESCO, con la presentazione del Protocollo d’Intesa MIUR-CRIF La pratica filosofica come opportunità di apprendimento per tutti e delle azioni a esso connesse.
La Giornata intende porre l’attenzione sul ruolo della filosofia nella scuola e nella società attraverso la proposta di attività di ricerca, sperimentazione e valutazione della pratica filosofica di comunità, realizzate in ambito nazionale e internazionale e volte allo sviluppo del pensiero complesso, nella sua articolazione critica, creativa e valoriale.
Nell’ottica dell’Agenda 2030 dell’ONU Trasformare il nostro mondo: l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile e in particolare dell’obiettivo 4 Fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e
opportunità di apprendimento per tutti”, gli interventi dei vari studiosi metteranno in luce le potenzialità educative e formative della filosofia nella pratica scolastica e in altri luoghi di apprendimento anche attraverso il ricorso a metodologie e strumenti innovativi.
Le profonde trasformazioni della società contemporanea sollecitano a livello nazionale e internazionale i sistemi formativi ad affrontare nuove sfide che richiedono anche all’insegnamento/apprendimento della filosofia di coniugare, attraverso una più articolata e significativa dinamica educativa, l’acquisizione di conoscenze e contenuti filosofici con il conseguimento di competenze (life skills) di tipo cognitivo e socio-relazionale, sia nell’ambito scolastico sia in quello più in generale dell’educazione permanente (lifelong learning).
Al termine della Giornata verrà donata alla Biblioteca del MIUR la riedizione completa della Rivista di filosofia “Il Pensiero”, che nei suoi 60 anni di storia ha coinvolto i massimi esponenti della filosofia europea. Questo importante patrimonio risulta oggi disponibile sia in formato cartaceo che in digitale, anche grazie al Progetto di Alternanza Scuola Lavoro che ha coinvolto studenti e insegnanti del triennio dei licei Licei “D. A. Azuni” e “G. Marconi” di Sassari insieme a ricercatori e docenti del Corso di Laurea in Filosofia dell’Università di Sassari.
La riflessione sul ruolo della filosofia europea nel panorama italiano della seconda metà del ‘900, sarà un ulteriore contributo per celebrare il World Philosophy Day e per promuovere il valore del
dialogo intellettuale e del confronto culturale, come fondamenti della società democratica e della cittadinanza globale.

La parola a tutti!


Scheda di partecipazione

Adolescenti Oggi

‘Adolescenti Oggi’, a Roma due giorni di confronto tra esperti
Fedeli presenta il lavoro
del Gruppo ministeriale dedicato
Video-intervento di Gardner e Morin

“Adolescenti oggi: nuove sfide, nuove alleanze educative”. È il titolo della due giorni di confronto organizzata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca che si terrà oggi e domani a Roma. La conferenza vedrà la partecipazione di studiosi ed esperti del settore e sarà l’esito del percorso di ascolto e di dialogo con il mondo della scuola, delle famiglie, delle studentesse e degli studenti, degli esperti e della società civile avviato nei mesi scorsi dal Miur con la costituzione del gruppo di lavoro dedicato voluto dalla Ministra Valeria Fedeli e guidato da Anna Serafini.

L’iniziativa prenderà il via questo pomeriggio, partire dalle ore 15. Domani la giornata di approfondimento sui lavori del Gruppo Miur. È previsto un video-intervento di Howard Gardner e di Edgar Morin. Chiuderà i lavori la Ministra Valeria Fedeli. Il dibattito del mattino sarà moderato dalla giornalista e scrittrice Maria Latella. Sempre domani saranno presentate anche le proposte che emergeranno dall’Adolescen/Ack, una gara di idee che si svolgerà a Roma fra oggi e domani e vedrà protagonisti le ragazze e i ragazzi delle scuole secondarie.


16 NOVEMBRE 2017

ore 14:30
Registrazione partecipanti
Costituzione gruppi di lavoro
ore 15:00-18:00
Gruppi di lavoro per il Libro Bianco
1. Adolescenti tra nuovi rischi e inedite opportunità
2. Adolescenti nell’era digitale. Nuovo modello scolastico e nuovo umanesimo
3. Adolescenti e nuova relazione educativa nella famiglia, nella scuola e nella società

17 NOVEMBRE 2017

Ore 9.30
Accoglienza partecipanti
PRESENTAZIONE VIDEO
“PERCORSO DI DIALOGO E CONFRONTO SUGLI ADOLESCENTI”
Ore 10:00 – 11:00
INTERVISTA DI GIOVANNI BIONDI A MAURO CERUTI
Ore 11:00
VIDEO INTERVENTO DI: EDGAR MORIN (Institut des Sciences de la Communication CNRS/Paris Sorbonne)
HOWARD GARDNER (Howard University)
Ore 11:15
ANNAMARIA SERAFINI – Consigliera della Ministra Valeria Fedeli: presentazione del percorso di ascolto e di dialogo
Ore 11:30
FILOMENA ALBANO – Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza
Ore 11:45
PREMIAZIONE STUDENTI VINCITORI DELL’ADOLESCEN/ACK
Ore 12:00
VALERIA FEDELI – Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Coordina i lavori della mattina: Maria Latella, giornalista
ore 14:30
PAROLA AGLI STUDENTI
Presentazione delle soluzioni proposte dagli studenti che hanno partecipato ad ADOLESCEN/ACK
ore 15:00
TAVOLA ROTONDA “ADOLESCENTI TRA NUOVI RISCHI
E INEDITE OPPORTUNITÀ”
Luigi Cancrini – Psicoterapeuta
Maria Rita Parsi – Già rappresentante dell’Italia al Comitato ONU per i Diritti del Fanciullo
Isabella Mastropasqua – Direzione personale, risorse e attuazione provvedimenti
Promozione di interventi di prevenzione della devianza del Ministero della Giustizia
Elvira D’Amato – Vice Questore Aggiunto, Centro Nazionale per il Contrasto alla Pedopornografia
sulla Rete Internet del Ministero dell’Interno
Annalisa Monti – SINPIA – Società Italiana Neuropsichiatrica dell’infanzia e dell’adolescenza
Monica Micheli – Psicoterapeuta, Vice Presidente CISMAI – Coordinamento Italiano dei Servizi
contro il Maltrattamento e l’Abuso all’infanzia
Elena Bozzola – Consigliere Segretario Società Italiana di Pediatria e Dirigente Medico
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù
moderatore: Gustavo Pietropolli Charmet, psichiatra e psicoterapeuta
ore 16:00
TAVOLA ROTONDA “ADOLESCENTI NELL’ERA DIGITALE.
NUOVO MODELLO SCOLASTICO E NUOVO UMANESIMO”
Andrea Garavaglia – Università degli Studi di Milano Bicocca – SIREM, Società Italiana di Ricerca
sull’Educazione Mediale
Paolo Ferri – Università degli Studi di Milano Bicocca
Elena Ferrara – Senatrice della Repubblica – Commissione Bicamerale Infanzia e Adolescenza
Adelaide Iacobelli – Movimento Studenti di Azione Cattolica
Rosa De Pasquale – Capo Dipartimento per il Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione MIUR
moderatore: Luigi D’Alonzo, Università Cattolica di Milano
ore 17:00
TAVOLA ROTONDA “ADOLESCENTI E NUOVA RELAZIONE EDUCATIVA
NELLA FAMIGLIA, NELLA SCUOLA E NELLA SOCIETÀ”
Federico Bianchi di Castelbianco – Psicoterapeuta e direttore dell’Istituto di Ortofonologia di Roma
Maria Giovanna Ruo – Presidente associazione “Cammino – Camera nazionale avvocati per la persona,
le relazioni familiari e i minorenni”
Ermenegilda Siniscalchi – Capo Dipartimento per le politiche della Famiglia Presidenza del Consiglio
Gianmario Gazzi – Presidente Consiglio Nazionale Assistenti Sociali
Angela Nava – Rappresentante Forum Genitori (FONAGS) – CGD
Giulio Cederna – Save the Children
Silvia Costa – Parlamentare Europea e Coordinatore gruppo S&D Commissione Cultura
e Istruzione Parlamento Europeo
moderatore: Massimo Ammaniti, psichiatra e psicanalista

Giornata della mobilità in sicurezza

MIUR-ACI-INDIRE: INSIEME PER LA SICUREZZA STRADALE

“Giornata della mobilità in sicurezza per gli studenti delle scuole primarie e secondarie”

 

Giovedì 16 novembre 2017

 

Centro di Guida Sicura ACI-SARA e Centro Congressi

Vallelunga, via Mola Maggiorana 4/6

Campagnano di Roma (RM)

 

Ore 9,00

Arrivo dei pullman

 

Ore 9,00/11,00 e 11,00/13,00

Formazione per i bambini 6/11 anni presso il Centro Congressi

 

Ore 9,30/11,00 e 11,30/13,00

Formazione per i ragazzi 14/18 anni presso il Centro di Guida Sicura

 

Ore 11,15

Indirizzi di saluto di:

 

Gabriele TOCCAFONDI

Sottosegretario del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Francesco TUFARELLI

Segretario Generale ACI

 

Giuseppina FUSCO

Vice Presidente ACI e Presidente AC Roma

 

Giovanni BIONDI

Presidente Indire

 

Ore 12,00

Servizio fotografico e video

Alternanza scuola-lavoro nei Licei. Missione possibile

Le studentesse e gli studenti di 13 scuole italiane si racconteranno al Miur insieme al Sottosegretario Toccafondi

 Le studentesse e gli studenti di tredici Licei di tutta Italia racconteranno al Miur, insieme alle imprese e alle strutture ospitanti coinvolte, le loro esperienze di percorsi di alternanza scuola-lavoro. L’appuntamento è dalle 9 presso la Sala della Comunicazione, alla presenza del Sottosegretario Gabriele Toccafondi e della Capo Dipartimento per il Sistema educativo di istruzione e formazione Rosa De Pasquale.

Le ragazze e i ragazzi, provenienti da diversi Licei – classico, scientifico, scienze umane, linguistico, artistico, musicale e coreutico – e già impegnati in progetti di alternanza, con il racconto delle loro esperienze testimonieranno il valore di una collaborazione proficua tra un percorso formativo che ha profonde radici storiche, artistiche e culturali e la realtà del lavoro, collaborazione che conduce ad una forma straordinariamente efficace di educazione e di crescita.

Modererà l’incontro Daniele Grassucci, direttore del portale Skuola.net.

Modifiche al DLvo 81/08 in 7a Camera

Il 25 ottobre, l’8 ed il 15 novembre le Commissioni 7a e 11a riunite esaminano le proposte di legge di modifica all’articolo 18 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, concernente la responsabilità dei dirigenti in materia di sicurezza dei luoghi di lavoro ( C. 3830 Pellegrino e C. 3963 Carocci)

L’11, il 18 e 25 luglio, l’1 agosto, il 6 ed il 21 settembre la 7a Commissione della Camera svolge audizioni informali nell’ambito dell’esame delle proposte di legge recanti “Modifica all’articolo 18 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, concernente la responsabilità dei dirigenti in materia di sicurezza dei luoghi di lavoro”

Il 5 luglio la 7a Commissione della Camera esamina i DdL per la “Modifica all’articolo 18 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, concernente la responsabilità dei dirigenti in materia di sicurezza dei luoghi di lavoro”